Il Casentino
Valle Toscana
Casentino, una Toscana Verde Luoghi e Comuni
del Casentino
Arte Toscana
in Casentino
Come arrivare Carta Casentino
Casentino
I Luoghi di Fede
Eventi e Folklore
in Casentino
Cucina tipica
e Ospitalitŕ
Casentino:
prodotti tipici
La Toscana
e il Casentino
HOMEPAGE Perchč questo sito Foto ferrini - Il mio lavoro Foto Toscana: Il Casentino
 
Terrecotte Della Robbia
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
 

Della Robbia in Casentino, Arezzo, Toscana

A Firenze, per circa un secolo, operň una famiglia di grandi ceramisti toscani, i Della Robbia.
Iniziatore e figura artisticamente piů rilevante di tale attivitŕ fu Luca della Robbia che attorno al 1440 realizzň le prime terrecotte invetriate note come terrecotte robbiane. Continuatore dell’attivitŕ fu il nipote di Luca, Andrea Della Robbia che s’ispirň molto al maestro, nella plasticitŕ e nei colori delle opere, generalmente bianche e blu. Saranno poi i figli di Andrea a continuare questa nobile arte, il piů noto č Giovanni. I Della Robbia si avvalsero anche di vari collaboratori, ecco perché spesso si attribuiscono le opere non ad un preciso autore, ma alla bottega dei Della Robbia. Benedetto e Santi Buglioni, invece, sono autori di scuola robbiana, ma che realizzano in proprio le loro opere nei primi decenni del XVI secolo. Il Casentino, per motivi politici, commerciali, culturali e logistici č sempre stato molto legato a Firenze. Sicuramente č dovuto proprio a questo legame se in Casentino sono presenti quasi cinquanta opere dei Della Robbia e scuola. Un terzo di queste si trovano a La Verna, legatissima a Firenze. Nella Basilica del Santuario Francescano casentinese č conservato uno dei capolavori di Andrea Della Robbia: l’Annunciazione. Le figure rappresentate in queste ceramiche mutano espressione a seconda del punto d’osservazione e della direzione della luce da cui sono illuminate. Per questo motivo i particolari delle terrecotte dei Della Robbia sono spesso piů affascinanti dell’opera nel suo insieme.

  ALESSANDRO FERRINI - Via del Casentino n. 10 - 52010 Talla (AR) - Tel. 339 4257840 - e-mail: alefer@interfree.it